Confucio Temple in Beijing

La redenzione della cultura classica: Perché Confucio è ancora importante?

Il giorno 28 settembre di ogni anno, nella città di Qufu 曲阜, Shandong 山东 occidentale, si tiene la cerimonia di commemorazione della nascita di Confucio. E’ una celebrazione maestosa, che prevede anche l’esecuzione di alcune tra le più importanti danze votive tradizionali come la danza Ba yi 八佾 (“delle otto file”). Una cerimonia di tale portata non può essere che la dimostrazione dell’importanza che la figura del maestro ancora riveste nel contesto della Cina odierna, in quanto fondatore del Confucianesimo (Rujia 儒家, “Scuola degli Eruditi”), una delle tre principali tradizioni di pensiero che hanno contraddistinto la Cina a partire dalla storia antica (Confucio visse in piena epoca Zhou, tra il 551 ed il 479 a.C.).

THAT CHINA SHEEP 羊

Nel parlare della musica internazionale, ci si sofferma spesso sulla musica proveniente dai paesi anglofoni o, in maniera minore, dai paesi dell’Europa dell’Ovest. Negli ultimi anni, però, a scardinare questo record di lunga data ci hanno pensato i paesi dell’Asia Orientale: se la Corea del Sud ha fatto il boom Leggi tutto…

Students wave flags of CPC during opening ceremony of a revolutionary song singing concert in Chongqing municipality

I comunisti cinesi e il concetto di società moderatamente prospera.

Nell’approcciare la politica cinese contemporanea ci si imbatterà con estrema probabilità nell’espressione “società moderatamente prospera”, traduzione dal cinese 小康社会 (pinyin xiǎokāngshèhuì). Il concetto di Xiaokang viene da lontano e trova la sua prima espressione nello Shījīng (it. “Libro delle odi”), la più antica raccolta di testi poetici cinesi, risalente al periodo primo e medio della Leggi tutto…